DOLCI

Bundt Cake alla banana e cardamomo

Era da un pezzo che volevo fare questa ciambella, una profumatissima Bundt Cake alla banana e cardamomo, la ricetta è tratta dall’ultimo libro di Monica Zacchia: Bundt Cake – Le Antiche Ciambelle.
Il quarto libro della collana iFood, a dir poco splendido e non lo dico solo perché ho avuto l’onore di partecipare anche io alla sua stesura, ma perché se avrete modo di sfogliarlo, scoprirete un mondo quasi fiabesco, un’atmosfera incredibilmente intima in cui si ha voglia di tuffarsi pagina dopo pagina, grazie alle ricette dolci e salate che l’autrice ci propone e alle magnifiche immagini che ritraggono con grande maestria i piccoli capolavori.

Infine mi sono decisa ad usare lo stampo quasi “sacro” che mi ha regalato proprio Monica e mi sono buttata, il risultato ne è stato una ciambella morbida e accogliente, la banana mista al profumo di cannella e cardamomo si spandono per casa dando un aurea quasi esotica a questa domenica invernale.

Bundt Cake alla banana e cardamomo
INGREDIENTI
Dimensioni delo stampo: Ø 18,5 x 8,5 cm
Capacità dello stampo: 6-cup (1,41 Lt)

-280 g di Farina
-160 g di Burro
-6 cucchiai di Olio di semi
-120 g di zucchero di canna
-160 g di zucchero bianco finissimo
-Purea di 2 banane
-3 uova bio
-150 g di yogurt greco
-8 g di cannella in polvere
-10 g di cardamomo tritato
-10 g di lievito
-1 cucchiaino di estratti di vaniglia
-1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

In una ciotola setacciate la farina con il lievito, il bicarbonato ed aggiungete la cannella ed il cardamomo e mettete da parte.
In un’altra ciotola mescolate con la planetaria o la frusta elettrica il burro con l’olio fino ad ottenere una crema uniforme. Aggiungete un po’ alla volta i due tipi di zucchero e le uova una alla volta facendole amalgamare completamente prima di aggiungere la successiva. Continuando a mescolare aggiungete la purea di banane e in modo alternato un po’ alla volta gli ingredienti secchi (farina, lievito, spezie…) e lo yogurt.

Quando l’impasto sarà completamente amalgamato versatelo nello stampo che avrete precedentemente preparato con lo spray staccante o con burro e farina. Infornate nel forno caldo a 180° C per 50 minuti, negli ultimi 5 minuti provate la cottura con il classico stecchino che risulterà asciutto quando la torta sarà perfettamente cotta.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di capovolgere e sformare la torta.

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Sonia
    29 gennaio 2018 at 18:22

    che splendido dolce! come splendido è il libro! un abbraccio

    • Reply
      paneacqua
      4 febbraio 2018 at 19:42

      Ciao Sonia, grazie del tuo commento…si hai ragione il libro è magnifico.
      Baci
      Cri

Leave a Reply