SECONDI PIATTI

Orata agli aromi, clementine e pepe rosa.

Pesce d’aprile
buttarsi a pesce
pescado
come un pesce fuor d’acqua
come il pesce in un barile
poisson
trattare a pesci in faccia
fish
venerdì…pesce!
Come avrete capito…parliamo di pesce ed in particolare 
di un bel paio di orate al cartoccio, pulite dalle viscere e squamette,
belle piene di aromi freschi:
 alloro
aneto
rosmarino
timo.
Qualche fettina di mandarino o clementino
 qualche grano di pepe rosa, 
un filo di olio EVO
una macinata di sale rosa dell’himalaya (eh eh eh mi piaceva)
chiudere bene il cartoccio di carta forno 
infornare a 190°C per circa 20/25′ a seconda della dimensione delle orate

aprire
sfilettare
MANGIARE

You Might Also Like...

20 Comments

  • Reply
    edvige
    17 dicembre 2012 at 17:15

    Buono e semplice ed anche gustoso ciaoo buona settimana

    • Reply
      paneacqua
      17 dicembre 2012 at 17:18

      Ciao Edvige!
      Molto semplice, semplicissimo, ma quando apri il cartoccio e il vapore ti entra nelle narici e respiri…mmmm…paradiso!
      Bacione,
      Cri

  • Reply
    Giulia - Parole di Zucchero
    17 dicembre 2012 at 17:32

    ma guarda un po' che colori meravigliosi… in questa ricettina da blog 😉

    • Reply
      paneacqua
      17 dicembre 2012 at 17:53

      ah ah ah…non prendermi in giro…:-P
      Cri

  • Reply
    lalexa
    17 dicembre 2012 at 17:57

    non ho parole!meraviglia!bacio

    • Reply
      paneacqua
      17 dicembre 2012 at 18:10

      oh… addirittura, con le meraviglie che fai tu…non c'è paragone, però era buono!
      Un bacione,
      Cri

  • Reply
    Valentina
    17 dicembre 2012 at 19:35

    Ma… gnam! 😀 Quanti aromi buonissimi… mi hai fatto venir voglia di mangiarlo! 😀 Bravissima Cri! Un abbraccio forte 🙂

    • Reply
      paneacqua
      17 dicembre 2012 at 20:03

      Ciao Vale,
      sono 2…una è tua!
      Baci,
      Cri

  • Reply
    Letizia - The miss tools
    17 dicembre 2012 at 20:06

    Che buona l'orata!….qui non trovo del buon pesce e la sicilia mi manca tanto soprattutto per questo!!!!
    Voglio anche invitarti a passare dal mio blog dove c'e' una sorpresina per te!….Baci

    • Reply
      paneacqua
      18 dicembre 2012 at 8:53

      Ciao cara Letizia,
      sono già passata da te e ti ringrazio per aver pensato a me!
      Tra oggi e domani ritirerò il riconoscimento, un bacione grosso.
      Cri

  • Reply
    paneamoreceliachia
    17 dicembre 2012 at 21:26

    Ho aperto la pagina è o pensato fosse un quadro… anche dal divano è giunta una voce: che quadro è?
    – é una ricetta…
    silenzio di stupore…
    Quindi se io fossi in te stamperei queste immagini e le appenderei in cucina in formato maxi, perché sono una meraviglia.
    Io davvero ci farei una gigantografia.
    Poi da mangiare saranno sicuramente buone, ma per ora rimango incantata su questi riflessi d'argento accompagnati da questi accostamenti cromatici meravigliosi.
    Davvero brava.
    Baci
    alice

    • Reply
      paneacqua
      18 dicembre 2012 at 8:54

      Alice, mi vuoi far commuovere???
      Ci stai per riuscire, lo sai?
      Cmq non è tutto merito mio, certi soggetti e colori aiutano nel comporre belle immagini!
      Sei veramente molto carina, grazie, grazie!
      Cri

    • Reply
      paneamoreceliachia
      18 dicembre 2012 at 14:24

      figurati, ho detto davvero la nuda e cruda verità!!!
      baci

  • Reply
    cristina
    18 dicembre 2012 at 9:25

    Che appetito! Perfetto per la Vigilia di Natale. Mi piace il pesce. Buona giornata. Cristina

    • Reply
      paneacqua
      18 dicembre 2012 at 11:21

      Ciao Cri,
      soprattutto non bisogna penare per farlo ed è molto buono!
      Un bacione,
      Cri

  • Reply
    Lara Bianchini
    18 dicembre 2012 at 9:32

    semplice essenziale colorata bella buona… e che si può volere di più???? ah scusa… leggera pure

    • Reply
      paneacqua
      18 dicembre 2012 at 11:20

      Ciao Lara,
      i colori non sono male e in questo periodo di bagordi alimentari un po' di gusto, ma leggero…ci sta bene!
      Un bacione,
      Cri

  • Reply
    La deliziosa signorina Effe
    18 dicembre 2012 at 17:55

    sembra davvero buonissima l'orata preparata così, devo assolutamente provarla!!! complimenti, un abbraccio!

  • Reply
    rita cooks italian
    21 dicembre 2012 at 14:00

    Buona!! Trovo difficile trovare il pepe rosa qui, ma ora che torno per le feste mi faccio scorta di tutto cio' che mi manca. Il pesce orata con i clementini non lo ho mai provato imagino che sughino interessante…Ti faccio tanti auguri di Buone Feste Cristina.

    • Reply
      paneacqua
      21 dicembre 2012 at 16:19

      Allora sono curiosa poi di leggere le ricettine post feste,
      l'orata con le clementine era piuttosto buona, natalizia…direi!
      Tanti cari auguri anche a te!!!
      Cri

Leave a Reply